Sostegno finanziario per i corsi nell’ambito delle competenze di base al lavoro

Consulenza

Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l‘innovazione (SEFRI)
Priska Widmer
058 460 84 75
weiterbildung@sbfi.admin.ch

Federazione svizzera per la formazione continua FSEA
Simone Rizzi
091 950 84 16
simone.rizzi@alice.ch

Federazione svizzera Leggere e Scrivere Cecilia Bianchi
091 825 39 34
svizzeraitaliana@meglio-adesso.ch
 

La Confederazione sostiene parte dei corsi. Le aziende possono richiedere direttamente un sostegno finanziario alla Confederazione o al Cantone. In alternativa possono chiedere a una delle associazioni di categoria o delle organizzazioni del mondo del lavoro di presentare domanda al posto loro.

Sostegno finanziario da parte della Confederazione

La Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione SEFRI sovvenziona i corsi sul posto di lavoro con il programma «Semplicemente meglio!... al lavoro». I richiedenti possono essere aziende, associazioni di categoria oppure organizzazioni del mondo del lavoro.
Il sostegno finanziario avviene sotto forma di una somma forfettaria di 15 franchi a lezione per partecipante. Per la fase di sviluppo di un nuovo corso è possibile richiedere, indipendentemente dalla durata, un ulteriore contributo forfettario di 3000 franchi.

Quali sono le condizioni da soddisfare?

Il corso deve aiutare i partecipanti a migliorare le competenze di base negli ambiti della lettura, della scrittura, del calcolo, dell’espressione orale oppure dell’uso del computer, in base alle esigenze sul posto di lavoro.
Il corso si conclude con un attestato di partecipazione in cui figurano le competenze acquisite. È gratuito e viene riconosciuto come tempo di lavoro.
Il corso comprende da 20 a 40 lezioni di almeno 45 minuti ciascuna; ogni giorno di corso deve prevedere al massimo 4 lezioni; minimo di partecipanti: 3; massimo di partecipanti: 12.

Ulteriori documenti:

Sostegno finanziario da parte dei Cantoni

Le aziende che si trovano nei Cantoni di Basilea CittàBerna o Svitto devono presentare domanda al rispettivo Cantone. Questi Cantoni hanno strutture di finanziamento autonome con criteri parzialmente diversi dal programma della Confederazione.

Suggerimento: contattare la persona di riferimento nel proprio Cantone per vedere quale struttura di finanziamento è più adatta. 

Se la vostra azienda si trova nei cantoni di San Gallo, Appenzello Esterno o Appenzello Interno, potete inoltrare la vostra domanda al Canton San Gallo. 
 

Trovate l'ente di formazione adatto
Panoramica di «Semplicemente meglio! ... al lavoro»
Maggiori informazioni su come procedere
Maggiori informazioni sulle testimonianze
 

Cantoni

Le aziende che si trovano in uno dei seguenti Cantoni devono presentare domanda direttamente al Cantone:

Ulteriori informazioni e download