Come organizzare un corso nell’ambito delle competenze di base

È importante che siano le singole aziende a determinare il contenuto dei corsi. In questo modo è possibile applicare subito quanto appreso, portando benefici sia per l’azienda sia per chi ci lavora.

Consulenza

Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l‘innovazione (SEFRI)
Marie-Louise Bartlome
058 467 16 61
weiterbildung@sbfi.admin.ch
Federazione svizzera per la formazione continua FSEA Simone Rizzi 091 950 84 16simone.rizzi@alice.ch
Federazione svizzera Leggere e Scrivere Cecilia Bianchi
091 825 39 34
info@leggere-scrivere.ch

1. Identificare i requisiti e le esigenze formative

Le seguenti domande possono esservi d'aiuto:

  • Di quali posti di lavoro si tratta?
  • Quali sono i requisiti necessari in termini di lettura, scrittura, calcolo, semplici applicazioni informatiche ed espressione orale?
  • Le persone impiegate sono in grado di soddisfare questi requisiti?

Suggerimento: più precisa sarà l’identificazione dei requisiti e delle esigenze, maggiori saranno i benefici!

Serve aiuto per identificare i requisiti e le esigenze? Gli organizzatori locali dei corsi sono a disposizione per una consulenza.

Cercare un organizzatore di corsi

2. Definire i contenuti

Sulla base dei requisiti e delle esigenze, viene elaborato un corso orientato alla pratica e adatto all’azienda e a chi ci lavora. È possibile definire internamente i contenuti oppure chiedere aiuto a un organizzatore di corsi della regione.

Suggerimento: è importante pensare fin dall’inizio a come mettere in pratica le conoscenze acquisite, così che l’intera azienda possa trarre beneficio dal corso.

Testimonianze aziendali
Maggiori informazioni 

3. Richiedere un finanziamento

Le aziende possono richiedere finanziamenti pubblici per organizzare i corsi. Non appena è chiaro chi partecipa e quali saranno i contenuti, possono contattare la Confederazione o direttamente il Cantone nel caso di quelli con una propria struttura di finanziamento.

Oltre alle aziende, possono chiedere un finanziamento anche le organizzazioni del mondo del lavoro e le associazioni di categoria. I contributi sono versati alle singole aziende dopo la fine del corso.

Suggerimento: per maggiori informazioni è possibile contattare uno dei servizi di consulenza o direttamente la SEFRI.

Informazioni dettagliate sul sostegno finanziario da parte di Confederazione e cantoni

4. Organizzare i corsi

Durante i corsi le persone migliorano le competenze di base di cui hanno bisogno quotidianamente. Ad esempio lavorano sulla comprensione delle istruzioni di lavoro e delle norme di sicurezza, cercano documenti digitali nel sistema interno, o imparano a comunicare in modo migliore a livello orale o in forma digitale con superiori, colleghi e clienti. I corsi includono compiti che possono essere subito messi in pratica nella realtà lavorativa: in questo modo si nota subito cosa si impara.

I corsi aumentano la fiducia in sé stessi, motivano le persone a continuare a imparare e rappresentano un primo passo per migliorare le competenze di base. In alcuni Cantoni ci sono corsi preparatori per gli adulti che desiderano acquisire un titolo professionale.

Suggerimento: l’organizzatore dei corsi può aiutare a definire eventuali ulteriori passi formativi.

Altri corsi nell’ambito delle competenze di base nella regione sono disponibili qui:

Banca dati per corsi nell’ambito delle competenze di base per privati